Kodaline.

Per partecipare a questo concorso devi aver effettuato il login.
artist of the month

Kodaline.

«High Hopes» è uno dei primi successi della band irlandese indie-rock Kodaline. Il brano dovrebbe essere ben noto non solo ai fan più irriducibili, ma anche a diversi appassionati di cinema: fa parte infatti della colonna sonora del film tedesco campione d’incassi Fuck you, prof!. Già l’album di debutto della band aveva venduto oltre un milione di copie in tutto il mondo ed è stato trasmesso in streaming centinaia di milioni di volte. Non stupisce quindi che le aspettative per il 3° album della band siano ora altissime. Dopo tre anni di attesa, alla fine di settembre esce il terzo album in studio «Politics of Living» che, grazie agli accattivanti brani in mid-tempo come «Head Held High», saprà certamente eguagliare i suoi predecessori e conquistare il disco d’oro.

Le canzoni del nuovo album sono nate in collaborazione, per esempio, con Steve Mac (Ed Sheeran, Tom Walker, ecc.), Steve Harris (Kaiser Chiefs, Miles Kane), Pop Guru Johnny Coffer (Rag’N’Bone Man, Beyoncé), Jonas Jeberg (Dizzee Rascal, Kylie Minogue) e il partner di studio Johnny McDaid (P!NK, Snow Patrol, Robbie Williams), con cui la band ha già avuto in passato un’ottima collaborazione. Con il nuovo sound, i Kodaline seguono la scia musicale intrapresa in passato, sulle orme del successo ottenuto durante le session con Kygo («Raging») due anni fa e con il brano «Brother», ai primi posti nella classifica AirPlay dell’anno scorso. Nella primavera 2018 i Kodaline hanno pubblicato «Follow Your Fire», uno dei migliori singoli, con cui il quartetto ha consolidato il proprio status di una delle migliori band britanniche.

Mettiamo in palio 10 album «Politics of Living» dei Kodaline.

Di più su Kodaline